Servizi Convenzionati con Aziende Sanitarie

servizi

Cos'è il 118?

Il 118 è il numero unico nazionale dell’emergenza sanitaria, è gratuito ed attivo 24 ore su 24. E’ possibile chiamare il 118 da qualsiasi telefono privato o pubblico senza alcuna spesa e senza utilizzare schede telefoniche. Chiamando da qualsiasi parte d’Italia risponde una centrale operativa organizzata per province, ed è proprio questa che assegna un codice di priorità alla chiamata, decide il mezzo più adeguato all’emergenza, sceglie inoltre l’ospedale tenendo conto delle condizioni e delle necessità della persona soccorsa e del luogo di provenienza della chiamata.

Le Centrali Operative, una volta ricevuta la telefonata di richiesta di soccorso, allerta la Po.T.E.S. (Postazione Territoriale dell’Emergenza Sanitaria) di riferimento che presterà soccorso nel più breve tempo possibile.

Dove sono le centrali operative 118 di riferimento?


- Distretto Sanitario di Novafeltria (Valmarecchia) e Rimini
- C.O. 118 Romagna Soccorso (Sede Ravenna)
- Distretto Sanitario di Macerata Feltria
- C.O. 118 Pesaro Soccorso (Sede Pesaro)

Quando devo chiamare il 118?


La prontezza al primo posto. Possiamo salvare una vita chiamando prontamente il 118, se qualcuno presenta dolori improvvisi al torace, in caso di perdita di coscienza anche temporanea, in caso di sospetto avvelenamento. Il 118 è inoltre il numero da comporre in caso di incidente stradale con dei feriti.



Come devo comportarmi durante e dopo la chiamata?

Durante la telefonata è necessario rispondere con precisione alle domande dell’operatore, per un corretto soccorso è infatti indispensabile fornire tutte le informazioni necessarie ai soccorritori. Inoltre può accadere che, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, vengano fornite preziose istruzioni per soccorrere chi ha bisogno di aiuto. Non c’è da preoccuparsi, basta mantenere la calma e seguire queste raccomandazioni, dando così un fondamentale contributo a salvare una vita.


Dove sono dislocate le Ambulanze Croce Verde?

La Croce Verde Novafeltria svolge il servizio 118, 24 ore su 24, con n. 05 Ambulanze 4x4 di Soccorso Avanzato e n. 02 automediche 4x4 dislocate ed equipaggiate come segue:


per A.U.S.L. Rimini

Postazione 118 Novafeltria (Ambulanza 4x4) n. 1 Autista Soccorritore (C.V.N.) + I.P. (A.U.S.L. RN)
Postazione 118 Ponte Messa (Ambulanza 4x4) n. 1 Autista Soccorritore (C.V.N.) + I.P. (A.U.S.L. RN)
Postazione 118 Novafeltria/Ponte Messa n. 1 Ambulanza Sostitutiva delle precedenti (4x4)
Postazione 118 Novafeltria (Auto Medica 4x4) n. 1 Autista Soccorritore (C.V.N.) + Medico (A.U.S.L. RN)
Postazione 118 Novafeltria n. 1 Auto Medica sostitutiva delle precedenti (4x4)


per A.S.U.R. Marche – Area Vasta 1 - Zona Territoriale Urbino

Po.T.E.S. Macerata Feltria (Ambulanza 4x4) n. 1 Autista Soccorritore (C.V.N.) + I.P. (ASUR Z.T. Urbino)
Po.T.E.S. Macerata Feltria n. 1 Ambulanza Sostitutiva delle precedenti 


Come sono le Ambulanze Croce Verde Novafeltria?

Le Ambulanze e le Automediche adibite al servizio 118, tutte di tipo “A” ovvero di Soccorso Avanzato, tutte 4x4, allestite conformemente ai requisiti prescritti dalle seguenti normative:
1. Direttiva 2001/116 CE del 20.12.2001;
2. Decreto Ministeriale n. 553 del 17.12.1987;
3. Decreto Ministero Trasporti del 05.11.1996;

• Ai sensi delle normative regionali (Marche ed Emilia Romagna),
le Ambulanze di Soccorso Avanzato della Croce Verde di Novafeltria sono equipaggiate con attrezzature per:
• Trasporto del paziente (barella tipo Ferno 5126 con aggancio 10G) e sedia cardiopatici a norma UNI;
• Ossigenoterapia impianto a norma UNI;
• Assistenza meccanica alla respirazione con Ventilatori Polmonari della SIEM, MEDUMAT o SPENCER;
• Aspirazione secreti con la presenza di aspiratori Fisso e Portatile tipo OBI 500 e OBI 2012;
• R.C.P. con defibrillatori tipo Life Pak 12 o Life Pak 15;
• Soccorso traumatizzati (bendo stecche a depressione, collari cervicali, barella a cucchiaio, tavola spinali, K.E.D., K.T.D. ecc..);
• Presidi sanitari per infusione e medicazione richiesti (mascherine, aghi, deflussori, garze e disinfettanti, cerotti ecc..);
• Confort pazienti impianto di climatizzazione e riscaldamento;


Che cos’è il Trasporto Secondario?

Per Trasporto Secondario si intende lo svolgimento di servizi non urgenti, quindi programmabili, e a volte anche urgenti (trasporto sangue e/o trasferimenti dai Presidi Ospedalieri) che la Croce Verde Novafeltria svolge per conto delle Aziende Sanitarie in regime di appalto o a seguito affidamento diretto in regime di accreditamento.

Dove si Trovano le Ambulanze?

Le sede da cui partono le ambulanze Croce Verde Novafeltria sono:
Novafeltria - autorimessa sita in Via XXIV Maggio n. 77 n. 01 Ambulanza di Soccorso Avanzato equipaggiate con n. 01 A.S. + n. 01 I.P.
n. 02 Ambulanze di Soccorso Avanzato equipaggiate con n. 02 A.S
n. 01 Ambulanza di Soccorso Avanzato sostitutiva delle precedenti

Spadarolo di Rimini - autorimessa sita in Via Marecchiese n. 336
n. 06 Ambulanze di Soccorso Avanzato equipaggiate con n. 02 A.S
n. 03 Ambulanza di Soccorso Avanzato sostitutive delle precedenti

Quando Chiamare?

La C.O. di Rimini soccorso, a seguito ricezione da parte dei responsabili delle varie U.O. (Unità Operative) dei Presisi Ospedalieri o dal Distretto Sanitario, dei servizi di trasporto con Ambulanza di pazienti che necessitino di recarsi al locale Ospedale o presso altri Ospedali per trattamenti dialitici, visite mediche specialistiche, dimissioni al domicilio, consulenze e/o esami diagnostici, attiva telefonicamente i mezzi da noi messi a disposizione giornalmente per l’espletamento dei servizi in calendario.
I privati cittadini che necessitino di trasporti in ambulanza a carico del S.S.N., con partenza dal proprio domicilio dovranno recarsi presso il Distretto dell’A.U.S.L. di competenza per la preventiva autorizzazione.



Come sono le Ambulanze della Croce Verde Novafeltria?

Le Ambulanze adibite ai trasporti secondari messe a disposizione dalla Croce Verde Novafeltria sono tutte di Tipo A - Soccorso Avanzato attrezzate come quelle dell’emergenza territoriale in quanto in caso di maxi emergenza potrebbero essere utilizzate per interventi a supporto di quelle dell’Emergenza Territoriale 118.



Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende Servizi Privati per Aziende